Una vita a foglietti

Due euro

2Cava 16/2/14

Cosa sono 2 euro? Niente; forse un panino, un gelato. Ma cosa diventano se ti vengono dati come gesto di speranza, di paura, ma soprattutto di fiducia. Un gesto che ti affida tanti sentimenti ed io non posso farli scappare via. E’ il tuo messaggio che mi apre la mente e il cuore. Quando credi di aver ricevuto tutte le cattiverie del mondo e dentro ti resta rabbia e rancore, allora il Signore ti tocca in quello che può essere l’affetto più grande. Se non sei più figlia, sei ancora madre e  allora cosa è più importante di loro? E qui il segno arriva per far capire che c’è qualcosa che vale di più. Si sceglie nella vita di avere un ruolo e poi lo si deve rispettare: se ne siamo capaci.

Questa è fede: sentirsi illuminati, trovare le risposte ai problemi, la gioia nel dolore, la certezza di non essere mai soli. Non si possono cercare spiegazioni a cose che non ne hanno. Sono così e basta. E’ solo il cuore che parla e chiarisce.

L’amore per mio figlio è più grande del dolore che gli altri hanno voluto darmi. Quello che ho imparato oggi è poter dire che non è grave solo quello che avete fatto, ma quello che non potrete fare: aiutare, consolare, condividere.

Rispondi